Volvo XC40 T5 Geartronic AWD Test Drive

0
SHARE

La nuova Volvo XC40 nasce con una vocazione ben definita: diventare un punto di riferimento tra le SUV compatte presenti sul mercato; non a caso, per il suo debutto, ha scelto una location che dice già molto, ovvero la Milano Fashion Week, in concomitanza con l’inaugurazione del Volvo Studio Milano, una prestigiosa vetrina posizionata nel cuore della città.

Derivata dalla concept car presentata allo scorso salone di Shanghai, la XC40 esprime un design spigoloso, ma al contempo giovane ed armonioso, con una serie infinita di varianti cromatiche. Le dimensioni sono da vera compatta, con una lunghezza di 443cm, ben 26 in meno della XC60. La larghezza è di 186cm, mentre l’altezza, di 166cm, la rende adatta ad affrontare con disinvoltura anche dell’off road, grazie anche alla trazione AWD.

Le motorizzazioni denotano una gamma completa ma snella che varia dalla D4 Diesel Geartronic AWD ad 8 rapporti con potenza di 190cv, alla T5 a benzina Geartronic AWD a 8 rapporti capace di sviluppare ben 247cv.

Anche gli allestimenti sono all’insegna della semplicità nella scelta, infatti sono disponibili solo due versioni: la Momentum e la sportiva R-Design, rispettivamente accessibili a 44.540€ per la prima e 46.520€ per la seconda. Non mancherà anche una versione di accesso dotata del D3 da 150cv, ma per questa bisognerà attendere la fine del 2017.

Se esternamente si apprezza la compattezza e la ricercatezza nello stile, con gli straordinari fanali a tecnologia led sia anteriore che posteriore, internamente sorprende per la generosa abitabilità che sa offrire a quattro persone adulte un buon comfort, un po’ meno se si viaggia in cinque. Anche la capacità di carico del bagagliaio privilegia la ricerca stilistica rivolta alla versatilità con 460l che possono aumentare fino a 1.336 abbattendo gli schienali delle sedute posteriori.

Come dicevamo, tutto è stato realizzato per affascinare e stupire a partire dall’avvolgente plancia dotata di un sistema infotainment di ultima generazione con un grande display centrale da 9 pollici ad alta risoluzione che consente di accedere a tutte le funzioni di bordo, compreso il sofisticato sistema di climatizzazione e le condivisioni con lo smartphone.

Anche il quadro strumenti è particolarmente ricercato e totalmente digitale avvalendosi di uno schermo posto davanti al guidatore di 12,3 pollici.

Una delle grandi novità per avere XC40 è l’innovativa soluzione “abbonamento” che agevola chi desidera guidarla senza dover necessariamente esborsare l’intero costo, infatti, pagando solo 699€ per 24 mesi, è possibile averla senza dover pensare ad assistenza, manutenzione, assicurazione e bollo.

La nuova Volvo XC40 nasce con una vocazione ben definita: diventare un punto di riferimento tra le SUV compatte presenti sul mercato; non a caso, per il suo debutto, ha scelto una location che dice già molto, ovvero la Milano Fashion Week, in concomitanza con l’inaugurazione del Volvo Studio Milano, una prestigiosa vetrina posizionata nel cuore della città.

Derivata dalla concept car presentata allo scorso salone di Shanghai, la XC40 esprime un design spigoloso, ma al contempo giovane ed armonioso, con una serie infinita di varianti cromatiche. Le dimensioni sono da vera compatta, con una lunghezza di 443cm, ben 26 in meno della XC60. La larghezza è di 186cm, mentre l’altezza, di 166cm, la rende adatta ad affrontare con disinvoltura anche dell’off road, grazie anche alla trazione AWD.

Le motorizzazioni denotano una gamma completa ma snella che varia dalla D4 Diesel Geartronic AWD ad 8 rapporti con potenza di 190cv, alla T5 a benzina Geartronic AWD a 8 rapporti capace di sviluppare ben 247cv.

Anche gli allestimenti sono all’insegna della semplicità nella scelta, infatti sono disponibili solo due versioni: la Momentum e la sportiva R-Design, rispettivamente accessibili a 44.540€ per la prima e 46.520€ per la seconda. Non mancherà anche una versione di accesso dotata del D3 da 150cv, ma per questa bisognerà attendere la fine del 2017.

Se esternamente si apprezza la compattezza e la ricercatezza nello stile, con gli straordinari fanali a tecnologia led sia anteriore che posteriore, internamente sorprende per la generosa abitabilità che sa offrire a quattro persone adulte un buon comfort, un po’ meno se si viaggia in cinque. Anche la capacità di carico del bagagliaio privilegia la ricerca stilistica rivolta alla versatilità con 460l che possono aumentare fino a 1.336 abbattendo gli schienali delle sedute posteriori.

Come dicevamo, tutto è stato realizzato per affascinare e stupire a partire dall’avvolgente plancia dotata di un sistema infotainment di ultima generazione con un grande display centrale da 9 pollici ad alta risoluzione che consente di accedere a tutte le funzioni di bordo, compreso il sofisticato sistema di climatizzazione e le condivisioni con lo smartphone.

Anche il quadro strumenti è particolarmente ricercato e totalmente digitale avvalendosi di uno schermo posto davanti al guidatore di 12,3 pollici.

Una delle grandi novità per avere XC40 è l’innovativa soluzione “abbonamento” che agevola chi desidera guidarla senza dover necessariamente esborsare l’intero costo, infatti, pagando solo 699€ per 24 mesi, è possibile averla senza dover pensare ad assistenza, manutenzione, assicurazione e bollo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here