Nuova Skoda Karoq, la prova

151
0
SHARE

Continua l’offensiva di Skoda nel mondo delle Suv, con una versione più compatta della Kodiaq, la Karoq, che, nella linea, ricorda parecchio la Tiguan, dato che entrambe derivano dal pianale MQB, ma con contenuti tecnologici e di stile molto ricercati.

La vera grande novità funzionalità del vano bagagli è unica nel segmento con la possibilità di abbattere gli schienali dei sedili in 3 livelli, infatti abbattendo la sola parte centrale, che diventa bracciolo per i passeggeri posteriori, si possono caricare colli voluminosi, come gli sci, inoltre esiste la possibilità di abbattere totalmente le sedute ed asportarle per avere una capacità da record, che parte da 479 fino a 1810 litri. Non manca la ruota di scorta e numerosi ganci per appendere borse e l’immacabile torcia asportabile e le originali barriere riposizionabili.

 L’abitabilità a bordo è ottima per 5 persone, con la poltrona posteriore ben conformata che può comodamente accogliere 3  adulti anche se il tunnel risulta un poco pronunciato.
Le finiture ed i materiali sono di  qualità con le bocchette dell’aria per i passeggeri ed una comoda presa a 12 volt.
Il nostro modello ha in dotazione anche dei porta tablet posizionati sugli schienali dei sedili anteriori.
Il posto guida può contare su sedili con regolazioni elettriche e memoria con un design raffinato e sportivo, foderati in pelle ed alcantara. La plancia è massiccia ma al contempo armoniosa, con il grande sistema infotelematico con schermo touch da 9,2 pollici che comprende la radio digitale DAB, il navigatore satellitare con grafiche 3d che si può azionare anche con il solo passaggio della mano. Le connessioni sono garantite da Android auto , apple car play e mirror link. Per finire il sistema driving mode select, può essere selezionato direttamente dall schermo in 6 modalità di guida. Nel grande schermo, si può inoltre visionare le immagini trasmesse dalla retrocamera di alta definizione.
Nel tunnel centrale troviamo il caricatore ad induzione per il cellulare ed i comandi del clima automatico bi zona. 

Sulla nuova Karoq, tutto è stato progettato per stupire e segnare un netto distacco con il passato, con soluzioni stilistiche di livello superiore, con materiali soft touch e accessori degli di una vettura premium.

 La Karoq è completa di numerosi dispositivi di sicurezza, come il segnalatore dell’angolo cieco, il rilevatore di mantenimento della corsia, la frenata di emergenza con lettore dei cartelli stradali e riconoscimento pedone, nonché il sistema di luci abbaglianti automatiche.

Alcuni di questi dispositivi sono disponibili con sovrapprezzo, mentre il nostro modello con optional e promozioni escluse, costa 30.000 euro, ma la gamma Karoq parte da poco più di 23.000 euro.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here